Cronaca

Sette positivi al Covid nel Dipartimento di prevenzione dell'Asl: "Non coinvolti in sorveglianza epidemiologica o tamponi"

A dare notizia dell'esito positivo di alcuni dei tamponi effettuati negli scorsi giorni su alcuni dei dipendenti, è l'Asl. Le attività sono tornate alla normalità dopo la sanificazione della struttura

Foto Google Maps

Sette positivi al Coronavirus nell'Asl di Bari. A darne notizia, relativamente agli esiti del centinaio di tamponi effettuati negli scorsi giorni sul personale del Dipartimento di prevenzione, è la stessa Azienda locale sanitaria: si tratta di 5 tecnici e due medici, "che non sono coinvolti nelle procedure di sorveglianza epidemiologica né di tamponamento" assicurano.  Un nuovo caso che riguarda il personale medico, quindi, dopo il focolaio scoperto nella clinica Mater Dei.

La positività è emersa durante le normali attività di screening previste ciclicamente dall'azienda per i propri dipendenti. Dopo la scoperta dei positivi, sono stati sanificati tutti gli ambienti coinvolti e sono stati individuati i contatti stretti. Presi i necessari provvedimenti di isolamento fiduciario, l’attività del Dipartimento di prevenzione è poi proseguita normalmente.

"Gli operatori continuano infatti ad essere impegnati in prima linea ogni giorno – assicura Domenico Lagravinese, direttore Dipartimento di prevenzione - senza limiti né interruzioni con determinazione e professionalità per contenere e tracciare la diffusione del virus".

Foto Google Maps

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sette positivi al Covid nel Dipartimento di prevenzione dell'Asl: "Non coinvolti in sorveglianza epidemiologica o tamponi"

BariToday è in caricamento