Cronaca

In leggera salita l'incidenza settimanale ma crescono i comuni baresi senza contagi Covid. Vaccini: nove centri oltre il 90% di prime dosi

In leggero rialzo ma pur sempre su valori bassi: è l'andamento del contagio Covid a Bari e in provincia secondo il report settimanale dell'Asl pubblicato oggi ma riferito al periodo 13-19 settembre 2021

In leggero rialzo ma pur sempre su valori bassi: è l'andamento del contagio Covid a Bari e in provincia secondo il report settimanale dell'Asl pubblicato oggi ma riferito al periodo 13-19 settembre 2021. In particolare, il tasso di casi settimanali per 100mila abitanti è a 21,7 (con 267 contagi rilevati), in lieve aumento rispetto al 20,2 della precedente settimana (su 248 casi). Questo dato, inizialmente, aveva un valore di 19,7, riferito a 230 contagi insialmente scoperti ma, come spesso accade nei report successivi, vi è un aggiornamento più dettagliato.

Questa settimana, invece, salgono a 9 i comuni con 0 contagi, rispetto ai 7 dell'ultima rilevazione: si tratta di Alberobello, Binetto, Bitetto, Castellana Grotte, Locorotondo, Noci, Poggiorsini, Sammichele e Toritto. Complessivamente 26 comuni su 21 hanno un numero di casi tra zero e cinque. Per la città di Bari il tasso d'incidenza è di 23,5 (con 74 nuovi casi rilevati), in aumento al 19,7% fatto registrare la scosta settimana.

Per quanto riguarda la copertura vaccinale si prosegue senza sosta: negli ultimi giorni sono state effettuate più di 22mila vaccinazioni, per un totale complessivo che sfiora 1 milione e 880mila dosi. La novità riguarda l’avvio della somministrazione di terze dosi addizionali a pazienti fragili immunocompromessi, una quota di popolazione abbastanza circoscritta. La copertura vaccinale della popolazione over 12 è attestata all’88%, con prima dose, nell’intera area metropolitana di Bari, mentre il ciclo completo è cresciuto di un punto percentuale, toccando il 79%.

Per quanto riguarda le fasce d’età, guadagnano terreno le coperture con prima dose tra i 12-19enni (83%), 20-29enni (81%), 30-39enni (80%) e 40-49enni (85%). In crescita anche la fascia 50-59 anni, che sale al 92%, verso i livelli più elevati già raggiunti dal target 60-69 anni (95%), 70-79 (98%) e over 80 (95%). Assieme a Bari hanno raggiunto o superato il 90% di vaccinazione con prima dose altri 9 comuni: Putignano, Noci, Sammichele, Bitetto, Bitonto, Giovinazzo, Monopoli, Polignano e Toritto. E altri 20, tra centri piccoli, medi e grandi, viaggiano tra l’88 e l’89% di residenti che hanno ricevuto almeno la prima iniezione di vaccino e, dopo i tempi previsti per la seconda, completeranno l’intero ciclo di immunizzazione.

Sul fronte regionale, invece, sono  5.755.698  le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi (dato aggiornato alle 6 dal Report del Governo nazionale. Le dosi sono il 88.7% di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l’emergenza, 6.487.508).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In leggera salita l'incidenza settimanale ma crescono i comuni baresi senza contagi Covid. Vaccini: nove centri oltre il 90% di prime dosi

BariToday è in caricamento