Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Contrabbando e traffico di droga nel Sud Barese, la banda intercettata e il linguaggio in codice: "Ho trovato tutti i pezzi della Toyota"

Otto persone arrestate: avrebbero gestito i traffici illeciti con canali di approvvigionamento anche internazionale, per poi rifornire le piazze di Polignano, Monopoli, Conversano

 

'Cozze' e 'patate' per indicare le sigarette e la droga, e ancora 'Mercedes' e 'Toyota' per riferirsi all'hashish. Sarebbe stato questo il linguaggio in codice utilizzato nelle conversazioni telefoniche dalla banda di otto persone sgominata nel Sud Barese dalla Guardia di Finanza. Gli indagati sono in tutto 23, otto gli arerstati. Secondo le indagini del Gico della Finanza, coordinata dalla Dda, il gruppo, capeggiato da un 59enne polignanese, sarebbe stato dedito al contrabbando di sigarette dall'Est Europa e al traffico di droga: quest'ultima, 'importata' dalla Spagna o presa da 'grossisti' baresi, veniva poi smerciata sulle piazze di Polignano, Monopoli, Conversano.

Nel video diffuso dalla Guardia di Finanza, le immagini dei sequestri di droga effettuati durante le indagini e alcune intercettazioni da cui emerge il linguaggio criptico utilizzato dalla banda.

Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
BariToday è in caricamento