menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sigarette di contrabbando nascoste in un tir: sequestro al porto di Bari

In manette un 31enne, autista del mezzo appena sbarcato da una motonave proveniente dal Montenegro: 153 kg di 'bionde' erano state occultate in due doppifondi, nel serbatoio e nella cabina di guida

La Guardia di Finanza e funzionari dell'Agenzia delle Dogane hanno sequestrato, nel porto di Bari, 766 stecche di sigarette, per complessivi 153 kilogrammi di tabacchi lavorati esteri, nascosti in un camion appena sbarcato da una motonave proveniente dal Montenegro.

GUARDA IL VIDEO DELL'OPERAZIONE

All'interno, erano stati creati due doppifondi, nel serbatoio e nel sottotetto della cabina di guida, a cui si accedeva smontando il rivestimento interno. I tabacchi, tutti di marca “Marlboro” e contrassegnati dall’etichetta “Duty free”, per un valore di circa 30 mila euro, erano molto probabilmente destinati al mercato nazionale. L'autista, 31enne, è stato arrestato con l'accuda di contrabbando aggravato

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento