menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contributi anti-sfratto, è flop: solo 4 domande presentate al Comune

Pochissime richieste sono giunte a Palazzo di Città per accedere ai fondi destinati ai nuclei familiari in difficoltà: solamente 2 le richieste accolte. Il bando risale allo scorso luglio

Solo quattro domande presentate, di cui 2 ammesse: sono i numeri, scarni, del contributo anti-sfratto messo a disposizione dal Comune di Bari in favore delle famiglie in difficoltà economiche. Il fondo, da 284mila euro con contributi nazionali, è a disposizione per i soggetti con problemi di reddito, anziani, diversamente abili e figli a carico, con uno sfratto per finita locazione ufficializzato entro il 31 dicembre 2014. A dispetto delle previsioni sono state pochissime le richieste effettuate e depositate agli uffici comunali, il cui bando  e le relative linee guida risalgono allo scorso luglio. Il contributo, fanno sapere da Palazzo di Città, verrà messo a disposizione, comunque, fino ad esaurimento fondi: potranno accedervi solo coloro che hanno già sottoscritto un nuovo contratto di locazione o in procinto di farlo. L'assegnatario potrà ricevere fino a 4mila euro, corrispondenti a 3 mensilità del nuovo fitto più altre 3 come cauzione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento