Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Controlli al mercato, abusivi nel mirino a Modugno: sanzioni da 5mila euro e merce sequestrata per due venditori irregolari

Aree mercatali passate al setaccio dai carabinieri: in due - un 71enne e un 47enne - sono stati sanzionati perché sorpresi a vendere frutta e verdura senza autorizzazioni. I prodotti sono stati devoluti in beneficenza

Controlli antiabusivismo al mercato a Modugno. I carabinieri hanno passato al setaccio le bancarelle presenti nelle aree mercatali giornaliere e settimanali del centro cittadino, nell'ambito di uno specifico servizio di contrasto al commercio ambulante abusivo.

Al termine dei controlli due soggetti, un 71enne, già noto alle forze dell’ordine, e una 47enne del luogo, sono stati sanzionati poiché sorpresi a vendere frutta e verdura senza avere l’apposita licenza e senza avere l’autorizzazione prevista per l’occupazione di suolo pubblico. I due sono stati sanzionati amministrativamente per esercizio abusivo del commercio in assenza di licenza e vendita in zona prevista da regolamento comunale, nonché occupazione abusiva di suolo pubblico. Nei loro confronti sono state elevate sanzioni per oltre 5000 euro. La merce, sequestrata, è stata devoluta in beneficenza.

I controlli - fanno sapere i carabinieri - continueranno per arginare il fenomeno dell’ambulantato irregolare a tutela dei commercianti regolari ed anche dei consumatori.

(foto di repertorio)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli al mercato, abusivi nel mirino a Modugno: sanzioni da 5mila euro e merce sequestrata per due venditori irregolari

BariToday è in caricamento