Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Controlli anticovid rafforzati, vertice in Prefettura: nel weekend 'stretta' su centro città e parchi commerciali

Individuate le zone di maggior affluenza, in cui, a Bari come in provincia, saranno potenziati i servizi di vigilanza. Decaro: "Scoraggiamo ritrovi di gruppo, garantiamo sicurezza a chi vuole recarsi in negozi"

Più controlli delle forze dell'ordine nei luoghi della città a maggior rischio assembramento, in particolare nel fine settimana. Si è svolta questa mattina in Prefettura la riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduta dal prefetto Antonia Bellomo, cui ha partecipato il sindaco Antonio Decaro, per fare il punto sulla situazione dei controlli anticovid, anche alla luce della circolare del Viminale che lo scorso 9 novembre ha chiesto alle Prefetture di intensificare i controlli anche concordando con i sindaci eventuali ordinanze di chiusura di strade e piazze.

Nel corso dell’incontro sono state analizzate le zone del capoluogo in cui nell’ultimo fine settimana si è registrata una maggiore concentrazione di cittadini. D’intesa con il Sindaco, in particolare nelle giornate di sabato e domenica - rende noto la Prefettura - saranno potenziate le misure di vigilanza e controllo nelle zone centrali della città e in prossimità dei parchi commerciali dove sono presenti medie e grandi strutture di vendita. I controlli, come riporta l'Ansa, riguarderanno anche l'utilizzo delle mascherine.

Decaro: "Scoraggiamo ritrovi di gruppo, garantiamo sicurezza a chi va in negozi"

Tra le zone 'attenzionate' ci saranno il molo San Nicola, via Sparano e via Argiro, e le vicinanze delle grandi strutture commerciali. “Nello scorso week-end - spiega il sindaco Decaro - complice anche il bel tempo e le temperature elevate in alcune zone della città sono stati registrati numerosi fenomeni di assembramento di cittadini che, come accade naturalmente nella nostra città, scelgono di trascorrere qualche ora attardandosi nelle aree vicine al mare o lungo le vie dello shopping. Fermo restando tutto quello che è consentito, uscire di casa e recarsi nei negozi aperti per fare qualche acquisto, è invece fortemente sconsigliato incontrare amici e conoscenti, uscire per ritrovarsi a bere o mangiare qualcosa per strada. Per questo è importante incrementare i controlli, per garantire alle persone che devono recarsi in un negozio di farlo in sicurezza e scoraggiare chi esce, magari anche in gruppo, solo per motivi di svago”.

I controlli in provincia e l'appello della Prefettura

I servizi di controllo mirati delle Forze di polizia, con l’ausilio delle Polizie  locali, saranno intensificati anche tenuto conto delle ordinanze già adottate da alcuni sindaci dei comuni dell’Area Metropolitana che disciplinano l’accesso e lo stazionamento in alcune piazze, vie e centri storici che, per le loro caratteristiche, favoriscono una elevata concentrazione di cittadini. Ma dalla Prefettura arriva anche un nuovo appello ai cittadini affinché rispettino le regole: "Il maggiore senso di responsabilità, unito alla consapevolezza dell’importanza di un convinto rispetto delle vigenti misure di contenimento, rappresenta una tassello importante per la tutela della salute della collettività e la tenuta dell’economia".

(In foto: sabato scorso in via Sparano)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli anticovid rafforzati, vertice in Prefettura: nel weekend 'stretta' su centro città e parchi commerciali

BariToday è in caricamento