Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Bari-Latina, controlli anti-bagarinaggio al San Nicola: multe a raffica e biglietti sequestrati

Diverse decine di persone sanzionate dai militari della Guardia di Finanza. Numerosi anche i tifosi bloccati nel tentativo di entrare senza biglietto o con tagliandi intestati ad altre persone

Bloccati dalla Guardia di Finanza all'esterno dello stadio San Nicola, mentre cercavano "in maniera inequivocabile" di rivendere abusivamente biglietti acquistati in precedenza, a prezzi più che raddoppiati rispetto a quelli stabiliti per la vendita. Sono diverse decine i soggetti sanzionati dai militari delle Fiamme Gialle durante i controlli anti-bagarinaggio messi in atto domenica scorsa, in occasione della semifinale di andata dei playoff Bari-Latina disputata al San Nicola.

Per i bagarini, ma anche per coloro che sono stati sorpresi ad acquistare i biglietti, sono scattate multe che vanno dai 2.500 euro ai 10 mila euro, mentre i tagliandi - centinaia, se si considera che ciascun bagarino fermato è stato trovato in possesso di almeno dieci-venti biglietti - sono stati sequestrati.

I numeri dell'operazione compiuta dalla Guardia di Finanza, tuttavia, non sono ancora definitivi. "Le indagini - spiega a BariToday il ten. Gennari, comandante della Sezione Pubblici Spettacoli del NUcleo di Polizia Tributaria di Bari -  vanno ancora avanti, stiamo compiendo ulteriori verifiche, in stretta collaborazione con la società". In particolare, spiega Gennari, è stata rilevata quantità "anomala" di biglietti (si tratterebbe di migliaia di tagliandi) emessi soprattutto nell'area napoletana. Un dato che andrà quindi approfondito, per risalire eventualmente ad ulteriori responsabili.

Ma domenica scorsa al San Nicola non sono mancati neppure i soliti "furbetti" che hanno cercato di accedere allo stadio senza biglietto, mettendo in atto il 'solito' espediente: infilarsi in due-tre persone contemporaneamente nel tornello di ingresso, sfruttando un solo tagliando. Numerose sono state le persone sanzionate, come anche quelle che si sono presentate con un biglietto intestato ad altri, scoperte grazie al controllo dei documenti effettuato dalla Finanza. In entrambi i casi, sono scattate multe che vanno dai 103 euro ai 516 euro.

Le persone sanzionate, inoltre, saranno segnalate a Prefettura e Questura per l'emissione del Daspo (Divieto di accedere alle manifestazioni Sportive).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Latina, controlli anti-bagarinaggio al San Nicola: multe a raffica e biglietti sequestrati

BariToday è in caricamento