rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Murat

Dipendente al lavoro nel locale senza green pass, mancati controlli sulle certificazioni dei clienti: scattano le multe a Bari

Attività della zona della movida al setaccio della polizia locale: i titolari di due locali sono stati sanzionati per non aver verificato il green pass degli avventori. Sanzionato anche un cameriere. Il comandante Palumbo: "Nuovi contagi impongono di non allentare l'attenzione"

Sabato sera di controlli sul rispetto delle norme anticovid a Bari. Gli agenti della polizia locale hanno sottoposto a verifiche decine di pubblici esercizi e relativi utenti, in particolare nelle zone della movida cittadina. 

Grazie a dei mirati servizi disposti in abiti civili, gli uomini diretti e coordinati dal comandante Michele Palumbo, fingendosi clienti, hanno elevato sanzioni da 400 euro nei confronti dei titolari di due locali che, secondo quanto accertato dagli agenti, intenzionalmente non avrebbero verificato il possesso del green  da parte degli avventori intenti a consumare alimenti e bevande. 

Controllato e sanzionato anche un dipendente - addetto alla  somministrazione in sala - risultato non in possesso di green pass. Gli esercenti, in caso di reiterazione, rischiano la  temporanea chiusura delle attività fino a  10 giorni.

"I nuovi contagi e il numero dei morti - commenta il comandante Palumbo - impongono di non allentare i livelli di attenzione. I nostri controlli  continueranno ad essere, come da due anni a questa parte, effettuati a tappeto su tutto il  territorio cittadino a tutela della salute della collettività". 

(foto di repertorio)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendente al lavoro nel locale senza green pass, mancati controlli sulle certificazioni dei clienti: scattano le multe a Bari

BariToday è in caricamento