Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Controlli anticovid nel Barese, in un mese di zona rossa quasi quattro sanzioni ogni ora

Dal 15 marzo a oggi le sanzioni elevate dalle forze dell'ordine per violazioni della normativa anticovid sono state 2.723: tra le infrazioni principali, assembramenti, mancato rispetto del coprifuoco e dell'uso delle mascherine

Dal 15 aprile a oggi, in un mese di zona rossa, nell'ambito dei controlli anticovid sul territorio dell'area metropolitana di Bari sono state elevate in tutto 2.723. Una media di quasi quattro multe ogni ora, principalmente per assembramenti, mancato uso delle mascherine e violazione del coprifuoco. Complessivamente, sono state 90.417 le persone controllate dalle forze dell'ordine.

A Bari, ad esempio, nella sola serata di ieri sono stati sanzionati undici giovani scoperti all'interno di un locale, e altre sei persone nei pressi della stazione.

Nello stesso mese di zona rossa, sette persone sono state denunciate per aver violato l'isolamento fiduciario cui erano sottoposte in quanto positive al Covid. 

Sono state complessivamente controllate 3.315 attività: per 46 è scattata la sanzione amministrativa per non aver rispettato le regole sulle chiusure e per sei di queste è stata disposta la sospensione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli anticovid nel Barese, in un mese di zona rossa quasi quattro sanzioni ogni ora

BariToday è in caricamento