Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Controlli antiprostituzione a Bari e provincia: due arresti e 12 denunce

In manette un 33enne romena, sulla quale gravava un ordine di cattura per falsità materiale, e un 49enne di Palo accusato di favoreggiamento della prostituzione e porto abusivo di armi

Controlli a tappeto dei carabinieri in tutta la Regione contro il fenomeno della prostituzione. L'operazione è scattata nel fine settimane e ha portato, in provincia di Bari, all'arresto di due persone, mentre altre 12 sono state denunciate.

In tutto nel corso dei controlli sono state identificate 27 prostitute: ventisei romene ed una cinese. Per venti di loro sono state avviate le procedure per l’adozione del foglio di via obbligatorio.

Due invece le persone arrestate. Nel centro di Bari è finita in manette una 33enne romena poiché sul suo conto gravava un ordine di cattura per falsità materiale emesso nel 2004 dalla Procura della Repubblica di Firenze. E' stato invece arrestato per favoreggiamento della prostituzione e porto abusivo di armi un 49enne di Palo del Colle poiché sorpreso, a bordo della propria autovettura, ad accompagnare sul luogo di “lavoro” una prostituta romena 23enne.

In tutto, controlli e perquisizioni hanno riguardato 3 strutture ricettive, un centro benessere e 13 abitazioni; 46 sono state le perquisizioni personali eseguite.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli antiprostituzione a Bari e provincia: due arresti e 12 denunce

BariToday è in caricamento