rotate-mobile
Cronaca Japigia / Lungomare Trieste

Controlli antiterrorismo, posti di blocco della polizia sul lungomare

Pattuglie in azione tra Lungomare Nazario Sauro e corso Trieste, impegnate anche unità cinofile antidroga e antiesplosivo. I controlli saranno ripetuti nei prossimi giorni in diverse zone della città

Controlli antiterrorismo rafforzati anche a Bari, in applicazione delle direttive emanate dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza. Nella giornata odierna, i controlli della polizia si sono concentrati sul tratto tra Lungomare Nazario Sauro e Corso Trieste, con un posto di blocco che ha visto l’impiego di unità operative dell’Ufficio Prevenzione Generale, tra cui anche unità cinofile antidroga e antiesplosivo, del Reparto Prevenzione Crimine “Puglia” e della Polizia Stradale.

Sono state controllate 140 persone, di cui 40 pregiudicati, 75 autoveicoli, e sono state effettuate 15 perquisizioni. Un pregiudicato è stato denunciato a piede libero per porto abusivo di coltello del genere proibito e sono state segnalate amministrativamente due persone per detenzione di modiche quantità di sostanza stupefacente, per uso personale. Infine sono state elevate 20 contestazioni al codice della strada, con anche un fermo amministrativo di ciclomotore.

I controlli saranno ripetuti nei prossimi giorni in diverse zone della città.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli antiterrorismo, posti di blocco della polizia sul lungomare

BariToday è in caricamento