menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vigilantes anti assembramenti davanti a scuole e uffici del Giudice di pace: al via l'esperimento a Gravina

I volontari dell'associazione Amici della Polizia Locale Odv vigileranno davanti a otto scuole e agli uffici giudiziari designati. "Necessità emersa dal confronto con i presidi" spiega il sindaco Valente

Volontari in campo davanti agli istituti scolastici e agli uffici del Giudice di Pace per evitare assembramenti. È quanto disposto nei giorni scorsi dalla giunta comunale di Gravina, guidata dal sindaco Alesio Valente, su proposta della vicesindaca con delega all’istruzione Maria Nicola Matera.

A vigilare davanti agli otto plessi di scuola primaria e agli uffici del Giudice di pace, saranno i volontari dell'associazione Amici della Polizia Locale Odv, che hanno dato disponibilità per garantire la sorveglianza degli accessi, al fine di assicurare il distanziamento interpersonale, nell’ottica delle azioni di contenimento e contrasto alla diffusione del Covid - 19.

"Dal confronto con i dirigenti scolastici - commenta la vicesindaca - è emersa la necessità di dotare ciascuna scuola di un punto di riferimento operativo per garantire all’esterno delle scuole, il distanziamento sociale necessario al rispetto delle norme. Pertanto quando i volontari hanno offerto il proprio aiuto in tal senso, abbiamo prontamente accolto la loro proposta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento