menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli sui bus Amtab, più di 1600 multe ma aumentano anche i biglietti venduti

La linea della 'tolleranza zero' produce i primi effetti: a gennaio, i tagliandi acquistati sono stati più di 18mila. Il sindaco Decaro su Facebook: "Useremo i soldi delle multe per riparare e installare nuove pensiline"

Oltre 1600 multe sui bus Amtab, da quando, l'11 gennaio scorso, azienda e Polizia municipale hanno avviato i controlli sui messi per 'stanare' i furbetti del biglietto. Ma, allo stesso tempo, la cura della 'tolleranza zero' ha avuto anche i suoi primi effetti positivi, facendo crescere il numero di biglietti venduti nel mese di gennaio. Nel pomeriggio, il sindaco Decaro è tornato sulla vicenda Amtab con un video postato sulla sua pagina Facebook.

"Munirsi di biglietto per utilizzare l'autobus è un dovere civico e una questione di rispetto delle regole - spiega Decaro - Purtroppo abbiamo verificato che questo comportamento è abitudine di pochissimi cittadini e questo non è più tollerabile, visto anche il danno economico che subisce costantemente l'azienda di trasporto pubblico. Dall'11 gennaio, data in cui abbiamo dato mandato alla Polizia municipale e ai verificatori dell'Amtab di effettuare controlli serrati a bordo degli autobus, sono state elevate circa 1600 sanzioni per chi viaggiava senza biglietto". 

"Oggi con piacere possiamo constatare che, anche grazie a questa attività, nello stesso mese di gennaio sono stati acquistati circa 18.000 biglietti in più rispetto allo stesso mese dell'anno precedente: questo è un primo dato confortante che noi continueremo a monitorare così come continueremo a multare chi si ostinerà a viaggiare senza biglietto. Non sarebbe giusto se per colpa di queste persone, l'azienda dovesse essere costretta a ridurre le corse o, peggio ancora, i cittadini che non utilizzano l'autobus fossero costretti a pagare per colpa loro". 

"Inoltre, in questi giorni, abbiamo stabilito che i soldi che recupereremo dalle sanzioni elevate a bordo degli autobus saranno investiti nell'acquisto e nel posizionamento di nuove pensiline presso le fermate cittadine per migliorare la qualità del servizio. Comprare il biglietto dell'autobus non è difficile - conclude Decaro -, si può inviare un SMS con scritto AMTAB al numero 4860604 per ricevere il biglietto direttamente sul telefono. Stiamo facendo il possibile per garantire un trasporto pubblico urbano che sia efficiente ma tutti dobbiamo fare la nostra parte".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento