Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Controlli speciali antidroga dei carabinieri, due arresti e otto denunce

Un controllo speciale dei carabinieri sul territorio di Bari ha portato all'arresto di due persone, mentre 8 persone sono state denunciate e scoperta droga nascosta a Piazza umberto e Madonella

Un servizio straordinario di controllo del territorio effettuato dai carabinieri in questi giorni contro lo spaccio di stupefacenti sul territorio di Bariha portato a due arresti e otto denunce

I militari hanno arrestato D. A. 26enne del quartiere Libertà, già noto alle forze dell'ordine, perché a seguito di una perquisizione personale e domiciliare è stato trovato in possesso 185 grammi di hashish, di una dose di cocaina e di 60 euro, che ritenuti frutto dell'attività illecita sono stati sequestrati insieme agli stupefacenti. Altri militari dello stesso comando, invece, hanno arrestato C. A. D. senegalese 43enne, noto alle forze dell’ordine, in possesso di 22 grammi di marijuana, suddivisi in dosi.

Otto persone, invece, sono state denunciate di cui quattro sorvegliati speciali trovati in compagnia di persone pregiudicate e due detenuti agli arresti domiciliari, controllati in casa in compagna di persone non autorizzate; uno per detenzione abusiva di armi bianche, trovata in possesso di un coltello a serramanico vietato; ed uno trovato in possesso di una banconota falsa da 50 euro.

Durante il servizio di controllo sono stati sequestrati a carico di ignoti 35 grammi di marijuana, suddivisi in dosi, nascosti in un’aiuola di Piazza Umberto e 38 grammi di cocaina scovati sul terrazzo di una palazzina di via Fratelli De Vincentiis, nel quartiere Madonnella. Tre  giovani tossicodipendenti, infine, sono stati segnalati come “assuntori di stupefacenti”,  trovati in possesso di una dose di cocaina a testa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli speciali antidroga dei carabinieri, due arresti e otto denunce

BariToday è in caricamento