Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Droga e munizioni in casa, due arresti dei carabinieri a Capurso

Controlli a tappeto dei militari nel Comune e nei paesi limitrofi. In manette un 21enne e un 36enne. Sequestro di munizioni e droga, recuperato un autocarro rubato

Controlli a tappeto dei carabinieri giovedì sera nei Comuni di Triggiano, Adelfia, Capurso, Cellamare, Noicattaro, Rutigliano e Valenzano. Nel servizio straordinario di pattugliamento del territorio sono stati impegnati 20 militari e otto mezzi.

I controlli si sono conclusi con due arresti, cinque denunce, un sequestro di droga e munizioni, il recupero di un autocarro rubato.

I due arresti sono stati eseguiti a Capurso. In manette è finito un 21enne: durante una perquisizione nella sua abitazione, i carabinieri hanno rinvenuto 100 grammi di hashish già confezionato in dosi, 200 grammi di marijuana ancora da frazionare, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento dello stupefacente, 4 cartucce calibro 9, 3 calibro 7,65 ed 1 cal. 22.

Successivamente è stato arrestato anche un 36enne, trovato in possesso, nella sua abitazione, di una pianta di marijuana alta 110 cm coltivata sul balcone e 65 grammi della medesima sostanza già essiccata.

Delle cinque denunce due sono state per inosservanza degli obblighi di sorveglianza speciale, una per guida senza patente, una per furto aggravato di un motociclo ed una per falsità in scrittura privata, perché l'automobilista esponeva sul cruscotto un contrassegno assicurativo falso.


Nell'ambito dei controlli i militari hanno anche rinvenuto un autocarro Iveco Daily risultato rubato a luglio del 2012, del valore di euro 15.000,00, restituito al proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga e munizioni in casa, due arresti dei carabinieri a Capurso

BariToday è in caricamento