Cronaca

Droga e detenzione di armi, controlli a tappeto dei carabinieri: otto arresti

Al setaccio i quartieri San Paolo, San Girolamo, Santo Spirito, San Pio, Japigia, San Nicola, Libertà, Madonnella, Murat e Carrassi. L'operazione ha visto impegnate circa 20 pattuglie, in borghese e in uniforme

Otto persone arrestate, 14 denunciate. E' il bilancio dei controlli eseguiti ieri sera dai carabinieri in diversi quartieri cittadini, volti in particolar modo a contrastare il fenomeno dello spaccio e la detenzione di armi. L'operazione ha visto impegnati circa 40 militari delle Compagnie di Bari Centro e Bari San Paolo e del Radiomobile di Bari, con l’ausilio di unità cinofile.

I controlli si sono concentrati nei quartieri San Paolo, San Girolamo, Santo Spirito, San Pio, Japigia, San Nicola, Libertà, Madonnella, Murat e Carrassi.

Degli 8 arrestati un 28enne barese dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di munizioni poiché sorpreso con 30 grammi di marijuana, 10 proiettili calibro 9 ed un bilancino di precisione. Un 24enne e un 23enne del Gambia, sorpresi in Piazza Cesare Battisti a spacciare una dose di marijuana, sottoposti a controllo sono stati trovati in possesso di ulteriori 60 grammi della stessa sostanza; un 18enne barese, dopo aver ceduto in Piazza Umberto I di Carbonara una dose di marijuana ad un “cliente”, è stato perquisito e trovato in possesso di altri 17 grammi della stessa sostanza; un 38enne dovrà rispondere di violazione degli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale di P.S. poiché sorpreso fuori casa oltre l’orario consentito; un 26enne, un 67enne e un 29enne, invece sono ritenuti responsabili di evasione. Delle 14 denunce invece 3 sono per furto, 5 per violazione degli obblighi, 3 per guida senza patente, 2 per evasione e un 1 tunisino per inosservanza del divieto di espulsione.

Nel corso dell’operazione, che ha visto impegnate 20 pattuglie, in borghese e in uniforme, sono stati effettuati numerosi posti di controllo lungo le strade principali: 7 giovani sono stati segnalati al Prefetto quali assuntori di sostanze stupefacenti con il contestuale sequestro di 9 grammi di droga tra eroina, hashish e marijuana. 150 persone e 70 sono stati i mezzi controllati, 20 le contravvenzioni elevate, 3 i mezzi sottoposti a fermo amministrativo. Eseguiti 50 controlli alle persone che si trovano sottoposte agli arresti domiciliari o a misure di prevenzione e 15 perquisizioni effettuate alla ricerca di droga e armi. Accurati controlli all’interno di circoli ricreativi per verificare il rispetto delle norme in materia amministrativa ed intercettare soggetti di interesse operativo nelle sale slot, hanno consentito, infine, di applicare sanzioni amministrative per 8mila euro circa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga e detenzione di armi, controlli a tappeto dei carabinieri: otto arresti

BariToday è in caricamento