menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli anticovid rafforzati a Pasqua, 81 sanzioni nella giornata di sabato. Due positivi sorpresi fuori casa e denunciati

Oltre 400 militari e due elicotteri impegnati oggi nelle province di Bari e Bat. Ieri, vigilia di Pasqua, sono state oltre 700 le persone controllate con decine di sanzioni e due denunce per isolamento violato

Circa 400 militari, supportati da due elicotteri, sono impegnati dalle prime ore di questa mattina nei controlli anticovid tra le province di Bari e Bat. I servizi, che proseguiranno fino a questa sera, "hanno consentito finora di apprezzare - spiegano dal comando provinciale dei carabinieri - il generale senso civico dimostrato dalla popolazione barese e della provincia BAT, nel rispettare le disposizioni di legge in un così gravoso momento storico".

I controlli anticovid, uniti a quelli per il contrasto alla criminalità, si sono svolti anche nella giornata di ieri, sabato, con un spiegamento di 160 militari e l'utilizzo di 70 veicoli d’istituto, supportati nel capoluogo Barese da militari dell’Esercito Italiano.

Nel complesso, sono stati controllati 458 mezzi e 770 persone, 14 esercizi pubblici. Contestate in tutto 81 violazioni alle norme di contrasto alla diffusione del Covid. Due persone denunciate sono in stato di libertà (una nella provincia di Bari ed una nella provincia BAT) per l’inosservanza del divieto di allontanarsi dalla propria abitazione perché in quarantena a causa della positività al COVID-19.

Altre nove persone sono state segnalate all’Ufficio Territoriale del Governo per uso di sostanza stupefacente, mentre una persona arrestata: un 3enne di origine albanese e residente in Italia, per maltrattamenti in famiglia e rapina.

"I controlli - fanno sapere dal Comando provinciale - oltre ad essere attivi nell’intera giornata Pasquale, saranno più incisivi soprattutto nella mattinata della Pasquetta al fine di prevenire l’esodo per eventuali gite fuori porta".

(foto archivio)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento