Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Niente scontrini e ricevute, la Finanza chiude 25 negozi

Controlli a tappeto delle Fiamme Gialle a Bari e in provincia: su 380 attività commerciali ispezionate, il 29% è risultato non in regola con l'emissione di scontrini e ricevute

380 attività commerciali controllate, 110 irregolarità rilevate, 25 negozi chiusi per mancata emissione di scontrini fiscali e ricevute. E' il bilancio di un'operazione di contrasto all'evasione fiscale compiuta dalla Guardia di Finanza nelle province di Bari e Bat.

I controlli, compiuti a Bari, Barletta, Trani e in alcuni Comuni del nord barese hanno riguardato soprattutto negozi di abbigliamento, parrucchieri, profumerie e gioiellerie. Nel 29% dei casi, i militari della Fiamme Gialle hanno rilevato irregolarità legate alla mancata emissione di scontrini e ricevute. Per 25 negozi, in cui sono state rilevate almeno 4 mancate emissioni negli ultimi 5 anni, è scattata la chiusura per un periodo compreso tra 7 e 30 giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente scontrini e ricevute, la Finanza chiude 25 negozi

BariToday è in caricamento