Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Murat / Via Principe Amedeo

Libertà, fermato in strada con una pistola: preso 49enne

L'uomo, Francesco De Stefano, è stato bloccato dalla polizia durante un controllo, e trovato in possesso dell'arma completa di caricatore e cartucce

Fermato dalla polizia per un controllo, è stato trovato in possesso di una pistola completa di cartucce: così è finito in carcere, con l'accusa di detenzione abusiva di armi e ricettazione, il 49enne Francesco De Stefano, con precedenti.

Nell'ambito di controlli disposti nel quartiere Libertà, l'uomo è stato fermato dagli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile in via Principe Amedeo, angolo via Indipendenza. Controllato, è stato trovato in possesso di una pistola semiautomatica marca “Tanfoglio”, calibro 40, completa di caricatore e  13 cartucce stesso calibro, risultata rubata. Rinvenuta e sequestrata anche una scatola contenente altre 82 cartucce calibro 40.

L’arma in questione, perfettamente funzionante, era corredata - spiega la Polizia- da cartucce dalle caratteristiche balistiche "particolarmente lesive", viste le ogive scamiciate. L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato condotto in carcere a Bari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Libertà, fermato in strada con una pistola: preso 49enne

BariToday è in caricamento