Cronaca

Lotta al commercio abusivo in città: sequestri, sanzioni e denunce sul litorale da San Girolamo a Torre a Mare

Gli agenti della polizia locale hanno sequestrato un container trasformato in chioschetto, frigoriferi a pozzetto e centinaia di bevande e confezioni di snack

Container trasformato in chioschetto, frigoriferi a pozzetto, centinaia di bevande e confezioni di snack: è il materiale sequestrato dalla polizia locale durante la due giorni di controlli contro l'abusivismo. Da San Girolamo a Torre a Mare, gli agenti hanno elevato multe per violazioni del Codice del commercio della Regione Puglia, Codice della Strada e per occupazione abusiva di suolo pubblico in una zona del litorale "particolarmente appettibile per gli abusivi pronti ad offrire alimenti e bevande ai bagnanti senza alcun atto autorizzatorio" spiegano dal Comando.

Alle multe si aggiunge anche la denuncia nei confronti di un uomo per occupazione abusiva di area pubblica. "I controlli commerciali  a tutela della legalita e della  libera fruibilita' degli spazi pubblici continueranno anche nei prossimi giorni negli oltre 40 km di litorale cittadino. Buonaserata dal comando di Polizia Locale Bari" conclude il comandante della polizia locale, Michele Palumbo.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta al commercio abusivo in città: sequestri, sanzioni e denunce sul litorale da San Girolamo a Torre a Mare

BariToday è in caricamento