menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli a tappeto sulle norme Covid a Monopoli: zone della movida nel mirino, scattano le sanzioni

Oltre 220 persone, tra titolari di esercizi commerciali e cittadini nelle aree aperte sono stati sottoposti ai controlli. Multati tre locali per aver venduto alcolici a minorenni

Controlli a tappeto a Monopoli sulle norme dell'ultimo dpcm Covid: i poliziotti del Commissariato e gli agenti della polizia locale hanno effettuato visite a sorpresa negli esercizi pubblici della 'movida' cittadina negli ultimi giorni, volti a verificare il rispetto della distanza interpersonale di almeno 1 metro, del corretto posizionamento dei tavoli nei pubblici esercizi e soprattutto del divieto di assembramento anche riferita ai locali adibiti alla distribuzione automatica di alimenti e bevande posizionati all’interno della città.

Nel corso delle operazioni, oltre 220 sono state le persone controllate, 13 gli esercizi commerciali ispezionati di cui 9 sottoposti alla sanzione accessoria della sospensione temporanea dell’attività per giorni 5 in ossequio alle disposizioni di cui all’articolo 4 del decreto legge del 25 marzo scorso. Gli agenti hanno anche multato 9 persone per violazione delle disposizioni dei dpcm del 13 e 18 ottobre, con sanzioni da 400 a 1000 euro. Quattro sono state le attività di vendita di alimenti e bevande mediante distributori automatici chiuse per violazione del divieto di asporto oltre la mezzanotte

Contestualmente ai controlli covid, sono stati elevate 3 sanzioni, per un totale di 1000 euro, al titolare di un pubblico esercizio all’interno del quale è stata accertata la somministrazione di alcol ad altrettanti minorenni di età compresa tra i 16 e 17 anni; le sanzioni sono state accompagnate dalla diffida a non reiterare la condotta, pena la sospensione sino a 30 giorni dell’attività. "Le attività di controllo saranno ulteriormente intensificate nel corso di questi giorni" assicurano dal commissariato di Monopoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento