Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Taxi e NCC abusivi: controlli serrati della Polizia municipale

Dopo il vertice a Palazzo di Città delle scorse settimane controlli sul servizio taxi cittadino per individuare gli abusivi che penalizzano gli operatori in possesso di regolare licenza

La Polizia municipale, d'intesa con l’assessorato allo Sviluppo economico, sta procedendo in questi giorni con i controlli sul servizio taxi cittadino al fine di individuare le situazioni di abusivismo che penalizzano gli operatori in possesso di regolare licenza.

Dopo la riunione tenuta nelle scorse settimane a Palazzo di Città tra il sindaco Decaro, l’assessora Palone e i rappresentati della categoria, l’amministrazione comunale si era impegnata a effettuare le verifiche sulle autovetture che svolgono il servizio di transfert abusivamente e nei luoghi maggiormente esposti al traffico di passeggeri come il porto e l’aeroporto.

Fino ad oggi sono stati controllati 12 mezzi, di cui 7 Ncc (noleggio con conducente) risultati regolari, e 5 taxi, uno dei quali è stato sanzionato perché non autorizzato al servizio. Nelle zone portuali e aeroportuali sono in corso ulteriori indagini specifiche.
 
CONTROLLI SERRATI - 
“Il nostro impegno è quello di garantire controlli mirati per multare gli abusivi - commenta l’assessora Palone - e la Polizia municipale sta conducendo verifiche serrate. Stiamo controllando i mezzi  per garantire il rispetto delle regole da parte di tutti. Ci aspettiamo su questo fronte la massima collaborazione, soprattutto da parte di coloro i quali chiedono all'amministrazione comunale maggiori tutele e garanzie rispetto al loro lavoro. Nelle prossime settimane proseguiremo con queste attività e non esiteremo a sanzionare gli esercizi che si avvalgono di servizi di trasporto passeggeri in maniera illegittima e abusiva”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taxi e NCC abusivi: controlli serrati della Polizia municipale

BariToday è in caricamento