rotate-mobile
Cronaca Libertà / Via Domenico Nicolai

Al 'setaccio' il quartiere Libertà: perquisizioni e controlli, scoperta pistola in un palazzo

L'arma, una 'scacciacani' priva di tappo rosso, è stata scoperta nella cassetta telefonica di uno stabile di via Nicolai. Nel corso di altri controlli individuato un clandestino originario del Gambia

Numerosi controlli anti-criminalità sono stati eseguiti dalla Polizia nel quartiere Libertà di Bari e in piazza Cesare Battisti, nell'ambito dell'operazione 'Alto Impatto': gli agenti, in particolare, hanno rinvenuto, in uno stabile di via Nicolai, un vano tecnico dove era posizionata una cassetta di derivazione telefonica, insolitamente aperta, al cui interno è stata scoperta una pistola 'scacciacani' calibro 380-9 mm, con canna occlusa ma priva di tappo rosso. L'arma, avvolta in una busta in cellophane, conteneva un colpo a salve all’interno del tamburo. La Polizia effettuerà, nelle prossime ore, accertamenti per identificare il proprietario della pistola o eventuali persone che possano averla adoperata.

Perquisizioni e verifiche in abitazioni e negozi

Sempre nel quartiere Libertà, le Volanti, assieme a Unità Cinofile, hanno effettuato 4 posti di verifica nell’ambito dei quali sono stati controllati oltre 400 veicoli. In tutto 77 le persone identificate, di cui 33 con precedenti di polizia. Controllate 19 persone sottoposte alla misura della Sorveglianza Speciale ed agli arresti domiciliari. Cinque persone sono state accompagnate in Questura per accertamenti: un cittadino extracomunitario di 36 anni, originario del Gambia, è stato espulso poiché risultato essere clandestino sul territorio nazionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al 'setaccio' il quartiere Libertà: perquisizioni e controlli, scoperta pistola in un palazzo

BariToday è in caricamento