Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca San Pasquale / Via Cirillo Domenico

Convitto Cirillo, accordo con la Provincia per la manutenzione

L'ente si farà carico della manutenzione ordinaria e straordinaria dei locali destinati all'uso scolastico. Schittulli: "Una giornata importante che chiude una questione irrisolta da anni"

La Provincia di Bari si farà carico dei lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria dei locali del Convitto Cirillo adibiti ad uso scolastico. L'accordo è stato siglato oggi dal presidente Francesco Schittulli e dal rettore Margherita Viterbo.

Oltre a farsi carico del 100% dei costi connessi alla manutenzione, la Provincia provvederà anche alle spese per la fornitura di arredi, spese di funzionamento, elettriche, telefoniche, di riscaldamento, d’ufficio, in seguito ad una convenzione che dovrà essere approvata dal Consiglio provinciale. Nella convenzione è inoltre espressamente prevista, da parte della Provincia, la possibilità di rivalersi eventualmente sul Comune per la parte di spese relative alle classi di scuola primaria e secondaria, che esulano dalla competenza dell'ente provinciale.

"E’ una giornata importante questa di oggi – ha affermato il Presidente della Provincia di Bari, Francesco Schittulli –perché assegna alla Provincia di Bari un altro traguardo che pone fine ad una questione che languiva irrisolta da anni. Il mio personale rammarico è quello di aver riscontrato la latitanza del Comune di Bari per risolvere la competenza relativa alle spese di gestione dell’immobile dal momento che il Cirillo comprende anche classi di scuola primaria e secondaria. Ad ogni modo, – ha continuato Schittulli - con la convenzione andiamo incontro alle esigenze di uno degli istituti scolastici più antichi e prestigiosi della provincia di Bari. E’ nostro interesse mantenere alta l’attenzione sul sistema scuola con l’obiettivo di garantire a tutti gli studenti strutture sicure e funzionali, ma anche una formazione qualificata che offra un futuro meno incerto e meno precario ai nostri giovani. Tutto questo nonostante le sempre più esigue e precarie risorse finanziarie erogateci. Di qui – conclude - il mio accorato appello agli studenti, alle famiglie e al corpo docente di avere ancora più cura e rispetto del patrimonio scolastico come bene comune da condividere".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Convitto Cirillo, accordo con la Provincia per la manutenzione

BariToday è in caricamento