menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raffica di controlli a Bari per violazioni del coprifuoco: nei guai quattro pregiudicati

Volanti della Polizia in azione: in corso Cavour gli agenti hanno bloccato un 21enne e un 22enne, sorpresi all'interno di uno stabile signorile dopo aver aperto a calci il portone

Quattro pregiudicati sono stati sorpresi dalle Volanti della Polizia a Bari, nel corso di vari controlli, per aver violato le norme sul coprifuoco notturno anti Covid e non solo. Nel primo caso, in corso Cavour, gli agenti hanno bloccato un 21enne e un 22enne, sorpresi all'interno di uno stabile signorile dopo aver aperto a calci il portone. La polizia non ha individuato segni di effrazione o tracce di altri reagi ma per loro è comunque scattata la sanzione per violazione del coprifuoco. Il 21enne è stato anche multato per guida di uno scooter senza patente e senza assicurazione. Inoltre è stato segnalato all’Autorità competente per le violazioni delle prescrizioni imposte riguardanti l’avviso orale aggravato, poiché in possesso di un telefono cellulare, anch’esso sequestrato.

Nel corso di un altro servizio in via Bozzi è stato bloccato un 39enne sorpreso senza giustificato motivo e "in atteggiamento sospetto" durante il coprifuoco. 

A notte inoltrata, infine, sull’estramurale Capruzzi. gli agenti della volante hanno fermato e controllato un pregiudicato 29enne, anch'egli multato per violazione del coprifuoco e dell'avviso orale aggravato. Sequestrato il suo cellulare e il veicolo da lui condotto, poiché era già in fermo amministrativo e sprovvisto di copertura assicurativa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento