Cronaca Corato

Ai domiciliari per rapina, in casa con la droga da spacciare: 29enne finisce in carcere

Un 29enne di Corato sorpreso dalla polizia: agli arresti domiciliari da oltre due mesi, è stato trovato in possesso di hashish, cocaina e marijuana

Da oltre due mesi, era sottoposto agli arresti domiciliari per rapina. Ma evidentemente l'uomo aveva deciso di dedicarsi ad altre 'attività': nella sua abitazione, infatti, nel corso di un controllo i poliziotti hanno scoperto cocaina, marijuana ed hashish, insieme a materiale per il confezionamento della droga e una somma di denaro, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

E' accaduto a Corato: così un 29enne pluripregiudicato del luogo, arrestato con l’accusa di detenzione illegale di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio ed inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria, è finito in carcere a Trani.
 

(foto di repertorio)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari per rapina, in casa con la droga da spacciare: 29enne finisce in carcere

BariToday è in caricamento