Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Corato, lite tra vicini finisce a coltellate: 45enne ferito alla spalla e al braccio

Il ferito non è in gravi condizioni. I carabinieri hanno fermato l'aggressore, un 26enne del luogo, e sequestrato l'arma utilizzata dal giovane

Prima l'animata discussione, poi il folle gesto: afferra un coltello e si scaglia contro il vicino di casa, colpendolo più volte e ferendolo alla spalla, al fianco, e al braccio destro. E' accaduto ieri sera a Corato, dove i carabinieri hanno arrestato un 26enne del luogo con le accuse lesioni personali aggravate e porto abusivo di arma bianca.

A subire l'aggressione, scaturita da una lite per futili motivi,  un magrebino di 45 anni, che è stato soccorso e trasportato in ospedale: per fortuna le ferite riportate non sono state gravi e l'uomo guarirà in una decina di giorni.

Il 26enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari. I carabinieri lo hanno fermato mentre aveva ancora con sè l'arma utilizzata per il ferimento, che è stata sequestrata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corato, lite tra vicini finisce a coltellate: 45enne ferito alla spalla e al braccio

BariToday è in caricamento