Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Agli arresti domiciliari, installa videosorveglianza per eludere i controlli: in carcere 24enne

Il giovane, un 24enne di Corato, è stato scoperto dalla polizia: le telecamere, abilmente nascoste, riprendevano i dintorni della sua abitazione con l'intento di monitorare l'eventuale presenza di forze dell'ordine

Sottoposto agli arresti domiciliari, aveva installato abusivamente un sistema di videosorveglianza, con una serie di telecamere "abilmente nascoste" per monitorare i dintorni della sua abitazione, ed essere a conoscenza in anticipo di eventuali controlli delle forze dell'ordine. Scoperto dalla polizia, è finito in carcere un 24enne di Corato. L'inasprimento della misura cautelare è stato disposto anche per una serie di altre violazioni riscontrate dai poliziotti: in diverse occasioni, ad esempio, il giovane è stato sorpreso mentre all’interno della sua abitazione si intratteneva con terze persone non autorizzate. Il 24enne è stato condotto in carcere a Trani.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agli arresti domiciliari, installa videosorveglianza per eludere i controlli: in carcere 24enne

BariToday è in caricamento