Esplosione nella notte a Corato: bomba distrugge auto di un Carabiniere

Completamente devastata una Nissan Micra parcheggiata per strada. Danni anche alle vetture circostanti. Indagini in corso per stabilire la dinamica dei fatti

Foto di Olga Brucoli

Ignoti hanno fatto saltare per aria, questa notte a Corato, un'auto di un carabiniere in servizio ad Andria ma residente nella città barese. L'ordigno, preparato con esplosivo artigianale, era stato collocato sotto l'autovettura, una Nissan Micra, parcheggiata per strada. La macchina è stata totalmente distrutta: danneggiati anche i veicoli vicini. Non vi sono persone ferite. I Carabinieri hanno avviato le indagini per stabilire la dinamica dei fatti. 

47227824_10215654009937010_4187202842806714368_o-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento