Cronaca

Corato, 'ripulisce' casa e tenta la fuga: 42enne in manette

L'uomo si era calato da una grondaia dopo aver messo a soqquadro un'abitazione: arrestato dai carabinieri. Sequestrati anche arnesi da scasso

Aveva appena 'ripulito' un'abitazione, dandosi alla fuga mentre si calava dalla grondaia di un palazzo, quando è stato arrestato dai carabinieri: in manette, a Corato, è finito un 42enne pluripregiudicato del luogo, ritenuto responsabile di tentato furto aggravato.

L'uomo, aveva messo a soqquadro un'abitazione dopo essere entrato dalla finestra. Dopo l'arresto, i militari hanno sequestrato alcuni arnesi da scasso che portava con sé. Il 42enne è stato condotto i carcere a Trani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corato, 'ripulisce' casa e tenta la fuga: 42enne in manette

BariToday è in caricamento