Cronaca Corato

Incendio a Corato, fiamme in un capannone nelle vicinanze di un distributore di benzina

Dopo il rogo si è formata una nube di fumo nero visibile da tutta la città. Non si segnalano, al momento, feriti o intossicati. Sul posto i Vigili del Fuoco e la Polizia Locale

Un incendio è scoppiato all'interno di un capannone di un deposito ortofrutticolo alla periferia di Corato (Bari). Le fiamme sono divampate nell'area della struttura, a ridosso della sp 231, che si trova a poca distanza da un distributore di benzina.

Sul posto sono intervenuti i vigli del fuoco con due squadre, una di Corato e una di Bari, un'autobotte da 28.000 litri, un carro schiuma (che sarebbe stato necessario in caso le fiamme si fossero estese al deposito di carburanti) e un carro Ara, uno speciale mezzo che ricarica le bombole di aria dei vigili impegnati nelle operazioni. Le fiamme sono state domate in circa due ore, senza intaccare il deposito di carburante.

Non si segnalano al momento persone ferite o intossicate. Al vaglio degli investigatori le possibili cause dell'incendio che, in pochi secondi, ha provocato la formazione di una colonna di fumo nero visibile da tutta la città.

"Voglio rassicurare la cittadinanza - ha scritto su Fb il sindaco di Corato, Corrado De Benedittis - e, al contempo, ringraziare con forza la Polizia locale che da subito è intervenuta sul luogo, i Vigili del fuoco, le Forze dell'ordine, gli Istituti di vigilanza".

*Aggiornamento ore 21.00

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Corato, fiamme in un capannone nelle vicinanze di un distributore di benzina
BariToday è in caricamento