Cronaca

Corato, lite per schiamazzi finisce a coltellate. Arrestata una donna

Infastidita dalle grida dei bambini una donna ha cercato di farsi giustizia da sola ferendo la madre di questi ultimi con un coltello. Arrestata, si trova ora ai domiciliari

Una banale lite per degli schiamazzi si è trasformata in un episodio di violenza che poteva avere risvolti peggiori. É successo ieri a Corato, dove una donna di 28 anni, stufa delle grida e dei giochi di alcuni bambini nelle vicinanze della sua abitazione, ha avuto un violento diverbio con una 32enne, madre dei ragazzini.

I toni della discussione si sono immediatamente infiammati e la giovane ha raggiunto l’abitazione della donna brandendo un coltello. Una volta lì, ha forzato la porta e poi fatto irruzione in casa, accoltellandola con alcuni fendenti al braccio ed alla spalla. Soltanto l'intervento dei carabinieri ha impedito il peggio. La vittima, ha riportato lesioni giudicate guaribili in due settimane, mentre la giovane, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, si trova adesso agli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corato, lite per schiamazzi finisce a coltellate. Arrestata una donna

BariToday è in caricamento