rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca Corato

Minaccia un gruppo di ragazzi pretendendo 20 euro, ne ferisce uno con una bottiglia rotta: un arresto nel Barese

L'aggressione a Corato, lo scorso 28 maggio: secondo le indagini, un 21enne avrebbe fatto ai giovani pressanti richieste per ottenere il denaro. Dopo il rifiuto, si sarebbe scagliato contro uno dei malcapitati, ferendolo alle braccia

Avrebbe chiesto con insistenza, ad un gruppo di ragazzi, la somma di 20 euro e dopo il rifiuto avrebbe aggredito un giovane con un bottiglia rotta, procurandogli tagli sulle braccia. Per l'episodio, avvenuto lo scorso 28 maggio a Corato, i carabinieri hanno arrestato un 21enne del luogo, ritenuto responsabile di lesioni e tentata estorsione.

Quel giorno l'indagato si sarebbe avvicinato ad un gruppo di 6 ragazzi, composto anche da minorenni, facendo richieste pressanti circa la consegna di 20 euro. I giovani, dopo aver posto un netto rifiuto al pagamento, si sarebbero allontanati dal luogo per evitare ulteriori molestie. Il 21enne, invece, si sarebbe scagliato contro uno dei ragazzi, brandendo una bottiglia rotta ed utilizzandola per ferire il malcapitato. 

Le indagini compiute dai militari della Stazione di Corato, sotto la direzione dell'Autorità Giudiziaria di Trani, hanno portato all'identificazione del presunto aggressore ed alla successiva emissione di un ordine di esecuzione di misura cautelare nei confronti dell’indagato che è stato condotto in carcere a Trani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia un gruppo di ragazzi pretendendo 20 euro, ne ferisce uno con una bottiglia rotta: un arresto nel Barese

BariToday è in caricamento