Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Corato, rissa con coltellate il giorno di Pasqua: arrestati in due

I carabinieri, dopo approfondite ricerche, hanno fermato un 24enne e un 26enne di origini albanesi, accusati, a vario titolo, di tentato omicidio in concorso e rissa aggravata, a causa di un violento confronto con 3 rumeni

Una rissa per futili motivi tra due fazioni, percosse e poi coltellate nel giorno di Pasqua, nei pressi di piazza Di Vagno a Corato. A distanza di 8 mesi, i carabinieri hanno arrestato un 26enne e un 24enne albanesi, già noti alle forze dell'ordine, con le accuse di tentato omicidio in concorso e rissa aggravata.

I militari, giunti sul posto, identificarono 3 persone aggredite originarie della Romania: da lì, un dettagliato lavoro di ricerca ha permesso di risalire ai due, residenti fittiziamente ad Altamura, ma abituali frequentatori del paese coratino. I due, a vario titolo, avrebbero innescato la lite e provocato gravi lesioni a una delle vittime.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corato, rissa con coltellate il giorno di Pasqua: arrestati in due

BariToday è in caricamento