rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Il Covid avanza nel Barese, a Santeramo ed Acquaviva in arrivo nuove misure restrittive

A fare il punto della situazione, sulle rispettive pagine Facebook, vi sono due sindaci dell'area metropolitana, Fabrizio Baldassarre per la città murgiana e Davide Carlucci

Aumentano senza sosta i nuovi casi covid nel Barese. A fare il punto della situazione, sulle rispettive pagine Facebook, vi sono due sindaci dell'area metropolitana, Fabrizio Baldassarre di Santeramo e Davide Carlucci di Acquaviva.

Nella città murgiana, spiega Baldassarre, il 19,6 per cento dei casi ha un'età compresa tra i 40 e i 49 anni. Si tratta di 28 casi. Sette positivi, invece, hanno meno di 7 anni, 12 hanno un'età compresa tra 10 e 19 anni, nella fascia di età tra i 20 e i 29 anni i contagiati sono 24, 22 tra 30 e i 39, 24 tra i 50 e i 59 anni, 12 tra i 60 e i 69 anni, 9 tra i 70 e i 79 anni, 3 tra gli 80 e gli 89 anni e solo una persona ha piu' di 90 anni. "Con numeri ormai così elevati - scrive su Facebook - mi sono preso la briga di fare una statistica sulle fasce di età degli attualmente positivi per cercare di fare qualche riflessione e prendere qualche decisione conseguente: l'eta' media dei positivi santermani si e' ulteriormente abbassata a 42 anni. Su queste cifre sto ragionando e - annuncia - quasi sicuramente proporrò in mattinata al Comitato operativo comunale di Protezione civile ulteriori restrizioni gi- a partire da domani".

Ad Acquaviva, invece, vi sono 148 positivi su 174 casi in isolamento fiduciario, secondo quanto affermato dal sindaco Davide Carlucci. Il primo cittadino ha così deciso di informare "Prefetto e Asl perchè si riconsideri la gravità della situazione nel nostro paese, che ospita anche un ospedale con 16 pazienti in Terapia intensiva e 115 ricoverati tra Malattie infettive e Pneumologia. In - aggiunge - ogni caso nelle prossime ore adotteremo misure più restrittive. I dati che risultano dall'indagine conoscitiva avviata con i medici di famiglia e i pediatri ci indicano un numero di cittadini in attesa di tampone superiore ad almeno 135".

.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Covid avanza nel Barese, a Santeramo ed Acquaviva in arrivo nuove misure restrittive

BariToday è in caricamento