Focolaio covid nella rsa di Alberobello, c'è la nona vittima: morta donna di 89 anni

"Era in condizioni critiche a causa delle complicanze del Covid-19 su patologie preesistenti", spiega il primo cittadino Michele Longo con il Comune che continua a "monitorare con costanza la situazione all'interno della casa di riposo"

Nona vittima del focolaio covid nella casa di riposo 'Fondazione Giovanni XXIII' di Alberobello, nel Barese: a perdere la vita una 89enne positiva al coronavirus. La notizia è stata resa nota dal sindaco della città dei Trulli, Michele Longo.

"Era in condizioni critiche a causa delle complicanze del Covid-19 su patologie preesistenti", spiega il primo cittadino con il Comune che continua a "monitorare con costanza la situazione all'interno della casa di riposo. Domattina tutti gli ospiti della casa di riposo saranno sottoposti nuovamente al tampone da parte del dipartimento di Prevenzione della Asl" conclude Longo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Il Dpcm di Conte: la Puglia è arancione (gialla sotto Natale). Si torna a scuola il 7 gennaio. "No non conviventi in casa"

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento