Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

In gruppo tra le palazzine di Japigia nonostante i divieti: rintracciati e denunciati. Decaro: "Rischiano l'arresto"

Il commento amaro del primo cittadino: "Nel caso non fosse ancora chiaro è assolutamente vietato uscire di casa, se non per motivi di estrema necessità"

Per strada, come se fosse un giorno qualsiasi, senza rispettare la distanza di sicurezza e il decreto sul coronavirus e il divieto di assembramenti: accade nel quartiere Japigia di Bari dove alcune persone sono denunciate.

A darne notizia è il sindaco Antonio Decaro su Facebook: "Nel caso non fosse ancora chiaro è assolutamente vietato uscire di casa, se non per motivi di estrema necessità. Le persone che vedete in foto stamattina sono state rintracciate e denunciate dai Carabinieri per violazione dell'art. 650 del Codice di procedura penale. Ora rischiano l'arresto fino a 3 mesi e una ammenda fino a 206 euro. Ma se volete, continuate pure a uscire di casa. Vi stiamo aspettando" commenta il primo cittadino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In gruppo tra le palazzine di Japigia nonostante i divieti: rintracciati e denunciati. Decaro: "Rischiano l'arresto"

BariToday è in caricamento