menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bari e provincia ancora traino covid per le Puglia: 46 nuovi positivi di cui 16 da origine non nota

Il dg asl Ba Sanguedolce: "Le positività odierne riguardano anche 29 contatti stretti collegati a casi già isolati e sotto sorveglianza nonché 1 rientro dalla Calabria. Due casi dei giorni scorsi sono stati riattribuiti a Bari oggi

Tra Bari e provincia sono stati registrati 46 nuovi positivi al covid: anche nel bollettino del 14 settembre, dunque, il Barese si conferma traino dell'epidemia in Puglia. A fare il punto della situazione è il direttore generale dell'Asl Bari, Antonio Sanguedolce: "“Nelle ultime 24 ore il Dipartimento di Prevenzione ha registrato 46 nuovi positivi al Sars-Cov2. Le positività odierne - rimarca -  riguardano in particolare 29 contatti stretti collegati a casi già isolati e sotto sorveglianza, 1 rientro dalla Calabria e 16 casi in corso di accertamento. Due casi dei giorni scorsi sono stati riattribuiti a Bari oggi".

La situazione covid nelle altre province pugliesi

Spostando lo sguardo nelle altre province della regione, nella Bat, spiega il dg locale Asl Alessandro Delle Donne, "i due casi positivi registrati oggi" riguardano "un contatto stretto di un positivo registrato nei giorni scorsi" e un altro per il quale "sono in corso le indagini epidemiologiche del Dipartimento di Prevenzione”.

In Capitanata, secondo il dg Asl Foggia Vito Piazzolla, sono "sei le nuove positività registrate. Eccetto che per 1 contatto stretto di un caso già noto, negli altri 5 casi si tratta di persone sintomatiche, tutte prese in carico dal servizio di Igiene aziendale”. Infine, nell'area Jonica, secondo quanto riferisce il dg Asl Taranto Stefano Rossi, i sei casi positivi odierni sono attribuibili a pazienti appartenenti al gruppo di lavoratori di un caso di un’altra provincia" mentre "un altro caso positivo era già osservato in precedenza e seguito durante indagine epidemiologica del Dipartimento di Prevenzione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento