menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto sito Rsa oasi Santa Fara

Foto sito Rsa oasi Santa Fara

Salgono a 26 i contagiati covid nella rsa di Santa Fara a Bari. L'Asl "La maggior parte con pochi o senza sintomi"

Complessivamente sono stati contagiati 20 ospiti e 6 operatori:" Tutti - spiega il dg Asl Bari Antonio Sanguedolce - sono in isolamento". Proseguono i test per rintracciare ulteriori positività

Salgono a 26 i contagiati covid del focolaio scoppiato nella Rsa Oasi Santa Fara di Bari: a comunicarlo è l'Asl provinciale che ha proseguito con l'attività di test e di tracciamento per scovare ulteriori positività.

Complessivamente sono stati contagiati 20 ospiti e 6 operatori:" Tutti - spiega il dg Asl Bari Antonio Sanguedolce - sono in isolamento e sono per la maggior parte asintomatici e paucisintomatici. Proseguono in queste ore le procedure di contenimento dei contagi all’interno della struttura”.

Il focolaio della rsa barese non è l'unico in Puglia. Anche a Foggia è stato individuato un cluster in una rssa con 16 ospiti e 4 operatori positivi: "Per due anziani - spiega il dg Asl Foggia Vito Piazzolla - si è reso necessario il ricovero ospedaliero. Tutte le operazioni di messa in sicurezza della struttura sono seguite dal dipartimento di prevenzione. Mentre il monitoraggio degli ospiti della Rssa è assicurato dal servizio di igiene che verifica costantemente lo stato di salute sia delle persone positive che dei restanti ospiti, operatori e volontari”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento