menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, troppa gente in giro nonostante le restrizioni: a Bitonto il sindaco chiude parchi pubblici e villa comunale

La decisione annunciata su Fb dal primo cittadino Abbaticchio: "Qualcuno proprio non vuole capire, forse così è più chiaro il messaggio: restate a casa"

"Io sarei stato molto più severo, ma il nostro Governo cerca comprensibilmente mediazione su tante questioni. Però, visto che qualcuno proprio non vuole capire, nel pieno delle mie facoltà di gestione delle proprietà comunali ho deciso di chiudere tutti i parchi pubblici, ivi compresa la villa comunale.  Forse così è più chiaro il messaggio : o lavorate nei settori che la legge consente da ieri sera, o restate a casa. Proteggendo i bambini e gli anziani. Se a qualcuno non interessa neanche la propria salute, vi comunico che interessa a me la vostra".

Ad annunciare la decisione, con un messaggio postato su Fb, è il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio: una misura, quella disposta dal sindaco, che si aggiunge alle ulteriori restrizioni emanate ieri dal governo nell'ambito della lotta alla diffusione del coronavirus (con la chiusura di tutti i negozi tranne alimentari e farmacie). Intanto, sempre a Bitonto, da ieri un'auto della Polizia locale dotata di altoparlante percorre le strade della città diffondendo un messaggio che invita i cittadini a non uscire di casa, salvo che nei tre casi consentiti dal provvedimento nazionale. 

(Foto Fb Michele Abbaticchio)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento