Ventidue nuovi positivi covid tra Bari e Provincia: "Una ventina individuati in focolai già noti"

Il dg Asl Bari Sanguedolce: "Degli altri due casi positivi, uno fa riferimento ad un rientro dalla Francia e l’altro è stato rilevato nel corso di attività di triage del pronto soccorso"

Sono 22 i nuovi casi di covid-19 nel Barese, secondo le cifre del bollettino epidemiologico regionale per la giornata del 7 settembre. Si tratta, per la maggior parte, di focolai già noti e circoscritti.

“Il nostro Dipartimento di prevenzione - ha spiegato il dg Asl Bari Antonio Sanguedolce, ha registrato oggi 22 casi di positività al Sars CoV- 2 in provincia di Bari, di cui 20 sono contatti stretti di casi già individuati e monitorati. Degli altri due casi positivi, uno fa riferimento ad un rientro dalla Francia e l’altro è stato rilevato nel corso di attività di triage del pronto soccorso”. Nelle ultime 24 ore è stato registrato un solo decesso.

I casi nelle altre province

Numerosi i casi registrati nelle altre province, seppur in calo rispetto agli altri giorni: “Sono 5 i casi positivi registrati oggi nella provincia Bat,  spiega il locale dg dell'Asl Alessandro Delle Donne - di cui 3 riconducibili a casi di positività registrati nei giorni scorsi e 1 proveniente dalla Sardegna. Su un altro caso sono in corso le indagini a cura del dipartimento di prevenzione”.

Per il dg Asl Foggia Vito Piazzolla invece, “sono 14 le nuove positività registrate in Capitanata. Si tratta di: 8 persone sintomatiche; 4 contatti di casi già noti; 2 persone individuate durante l'attività di screening”.

"Il caso registrato oggi dal nostro Dipartimento di prevenzione - spiega ilfine il dg Asl Lecce Rodolfo Rollo - riguarda un residente in provincia di Lecce su cui sono in corso le indagini epidemiologiche”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

  • Coronavirus, a Bari oltre 3mila casi accertati: l'area San Girolamo-Fesca-Stanic-San Paolo è la più colpita

Torna su
BariToday è in caricamento