Coronavirus, Conte parla al Paese: "In arrivo 400 milioni per sostenere le famiglie in difficoltà". Decaro: "Risposte immediate"

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha parlato nuovamente al Paese, in conferenza stampa da Palazzo Chigi. Nel corso della diretta ha preso la parola anche il sindaco di Bari, in qualità di presidente Anci

 

Quattro miliardi e trecento milioni di euro per i Comuni italiani e 400 milioni di euro per aiutare le persone che non riescono a fare la spesa nei giorni dell'emergenza coronavirus: il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha parlato nuovamente al Paese, in conferenza stampa da Palazzo Chigi, per annunciare nuove misure con l'obiettivo di dmitigare gli effetti della crisi innescata dal Covid-19. I provvedimenti saranno contenuti in un nuovo Dpcm che sarà firmato nelle prossime ore.

Conte, affiancato dal ministro dell'Economia Roberto Gualtieri, ha spiegato che "nessuno sarà lasciato solo", spiegando che in queste ore il governo è "al lavoro per azzerare la burocrazia". Dai 400 milioni di euro, con ordinanza della Protezione Civile, potranno nascere "buoni spesa ed erogazioni di generi alimentari".

Durante la conferenza stampa, Conte ha dato la prola, in collegamento da Bari, al sindaco Antonio Decaro, presidente dell'Anci, il quale ha spiegato che i Comuni hanno l'esigenza di rispondere ai cittadini e alle loro richieste con grande rapidità:" Questo provvedimento permetterà di dare una risposta velocissima da parte dei servizi sociali, per dare la possibilità a tutte le persone di acquistare generi alimentari e prodotti".

Potrebbe Interessarti

Torna su
BariToday è in caricamento