menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus in provincia di Bari, primi casi a Molfetta e Bitetto. Secondo contagiato ad Adelfia

Ad aggiornare le comunità locali i sindaci attraverso i social network: un nuovo positivo nella cittadina marinara a nord di Bari. Nel comune bitettese, invece, registrati due casi

Ventisei casi di coronavirus in provincia di Bari in un giorno, con primi contagiati a Molfetta e Bitetto: è la situazione dell'epidemia di Covid-19 registrata nella giornata di ieri, 16 marzo, come documentato dal bollettino quotidiano della Regione. 

Ad aggiornare le comunità locali i sindaci attraverso i social network: il primo cittadino di Molfetta, Tommaso Minervini, ha spiegato che la persona con Covid-19 potrebbe essere ritornata dal nord nei giorni scorsi. Il contagiato, in ogni caso, sarebbe in isolamento. 

A Bitetto, invece, il sindaco Fiorenza Pascazio, con un messaggio su Facebook, ha informato i concittadini dei due primi casi positivi: "Le persone in questione sono state poste in quarantena e le Autorità competenti stanno ricostruendo eventuali contatti. Sono per fortuna in buone condizioni di salute e sotto stretto monitoraggio" ha dichiarato pascazio, rimarcando la necessarietà di restare a casa e di fare la spesa una volta per tutta la settimana "e non tre volte al giorno".

Secondo caso, invece, ad Adelfia, come riportato dal sindaco Giuseppe Cosola: "Si tratta di un soggetto asintomatico - scrive  . Sta bene e segue il decorso della malattia nella propria abitazione, come prescritto dalla Asl. Nel frattempo sono diminuiti i soggetti sottoposti a isolamento cautelativo e che hanno quindi terminato il periodo di quarantena" aggiungendo poi che la situazione in paese "è sotto controllo". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento