Cronaca

Troppa gente nonostante i divieti per il coronavirus, il sindaco di Bitonto chiude piazza Moro

"E' la prima piazza d'Italia che viene chiusa" dice Abbaticchio, spiegando che "da oggi piazza Moro, il punto di incontro storico di cittadini abituati a stazionare lì ore ed ore è interamente transennata

Troppa gente in giro o seduta per ore nonostante l'ordinanza per l'emergenza coronavirus: il sindaco di Bitonto Michele Abbaticchio ha quindi deciso di chiudere la centrale piazza Moro. Attorno all'area sono stati posti nastri per impedire l'accesso.

"E' la prima piazza d'Italia che viene chiusa" dice Abbaticchio, spiegando che "da oggi piazza Moro, il punto di incontro storico di cittadini abituati a stazionare lì ore ed ore è interamente transennata. Ancora stamattina ragazzi e anziani erano lì a chiacchierare, formando assembramenti- Abbiamo preso una decisione estrema - dice il sindaco di Bitonto - ma, speriamo, di grande messaggio simbolico per tutta la comunità. Non possiamo farlo su tutte le piazze, ma possiamo farlo su quella più centrale dicendovi una cosa chiara: restate a casa". Abbaticchio aveva già disposto la chiusura del cimitero, della villa e dei giardini comunali, come fatto anche in altre città.

Provvedimenti anche a Modugno dove il Comune ha interdetto l'accesso alle panchine delle piazzette pubbliche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppa gente nonostante i divieti per il coronavirus, il sindaco di Bitonto chiude piazza Moro

BariToday è in caricamento