Controlli e posti di blocco anche vicino ai supermercati: divieti anti-contagio violati, fioccano le multe a Bari

La Polizia Locale ha effettuato numerose verifiche, da Carbonara al ponte Adriatico: complessivamente ben 14 le sanzioni elevate, di cui 8 vicino ad attività commerciali

Sono 14, complessivamente, le multe elevate dalla Polizia Locale nel corso di controlli effettuati in mattinata a Bari per verificare il rispetto dei divieti di circolazione non autorizzata per l'emergenza coronavirus. 

Pattuglie e agenti hanno effettuato posti di blocco e controlli in piazza Umberto a Carbonara, vicino supermercati e all'altezza del Lidl a pochi metri dal ponte Adriatico. In totale 105 le verifiche effettuate nei confronti di pedoni e automobilisti: 8 multe sono state elevate nelle vicinanze dei supermercati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(Foto: i controlli della polizia locale a Carbonara)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento