Cronaca

Discoteche affollate in Puglia, Emiliano annuncia stretta anti-covid: "Servono misure di prevenzione"

Il governatore: "Il virus sta riprendendo a circolare specialmente tra i giovani rientrati dalle vacanze all’estero e quindi dobbiamo prevedere ogni scenario"

"La questione delle discoteche è nazionale, non solo regionale", ma "io per primo voglio introdurre ulteriori misure di prevenzione". Ad affermarlo, su Facebook, è il governatore pugliese Michele Emiliano. dopo l'aumento dei contagi di coronavirus nelle ultime settimane.

"Perché - spiega - è vero che sino ad oggi in Puglia non c'è nemmeno un caso Covid legato alle discoteche, ma adesso il virus sta riprendendo a circolare specialmente tra i giovani rientrati dalle vacanze all’estero e quindi dobbiamo prevedere ogni scenario". Emiliano sottolinea che le aperture delle discoteche "sono state autorizzate in tutte le regioni italiane, quelle all’aperto, perché i dati epidemiologici lo consentivano e inoltre sono state fissate regole severe. Le fotografie con assembramenti destano allarme" conclude.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discoteche affollate in Puglia, Emiliano annuncia stretta anti-covid: "Servono misure di prevenzione"

BariToday è in caricamento