Discoteche all'aperto, matrimoni, spettacoli e centri estivi (per i bimbi da 3 anni): via libera alle nuove riaperture in Puglia

Ok da oggi alla ripartenza di nuovi settori, con alcune 'anticipazioni' rispetto al calendario dettato dal governo. Puglia quasi del tutto 'riaperta' ma "il livello di vigilanza non cala"

Dai centri estivi (per bimbi e ragazzi dai 3 ai 17 anni) ai matrimoni e ricevimenti per eventi, dalle "attività di intrattenimento danzante all'aperto" alle sale giochi e slot, agli spettacoli. Scatta oggi anche per la Puglia la fase 3 delle riaperture post Covid, con la ripartenza di settori ancora sospesi dopo l'emergenza. In alcuni casi, la nostra regione anticipa il calendario fissato dal governo centrale, come per le discoteche (a livello centrale, la data stabilita è quella del 14 luglio).

Puglia riaperta ma "vigilanza non cala"

Con la nuova ordinanza varata dal governatore Emiliano nei giorni scorsi, la Puglia riapre quasi totalmente dopo il lockdown. "Abbiamo fatto un lavoro enorme, perché non esistevano linee guida nazionali su molte di queste attività", ha sottolineato Emiliano. "Ho dovuto prendermi la responsabilità con l'aiuto dei rappresentanti di tutte le categorie coinvolte nello scrivere l'ordinanza. Non ci sono più sostanzialmente, a parte quelle scolastiche che non dipendono dalla Regione, attività ferme. Anche gli sport di contatto, compreso il calcetto al quale tengono in tanti sarà possibile praticarli a breve. La Puglia non molla, non mollerà mai. Noi andremo avanti e usciremo da questa grave situazione perché siamo pugliesi e abbiamo la forza per farlo". Ma l'attenzione nei confronti della situazione epidemiologica - assicurano dalla Regione - non si abbassa: "Mentre tutte queste attività è giusto che riaprano in sicurezza - ha spiegato Pier Luigi Lopalco, docente di Igiene all'Università di Pisa e responsabile del coordinamento epidemiologico della Regione - il nostro livello di vigilanza in Puglia non cala. Questa normalità ce la possiamo permettere perché il monitoraggio sulla circolazione del virus sul territorio è saldo. Stiamo cercando e faremo di tutto per non essere impreparati ad ogni eventualità".

Che cosa riparte oggi e cosa ancora no: il calendario

A partire da oggi, 15 giugno, "nel rispetto delle indicazioni tecniche operative definite dalle linee guida regionali" possono riaprire: aree giochi attrezzate per bambini; wedding e ricevimenti per eventi; attività formative in presenza; sale slot, sale giochi e sale scommesse; attività di intrattenimento danzante all'aperto. Riprendono anche i centri estivi per bambini e ragazzi da 3 a 17 anni, mentre le attività per bambini da 3 a 36 mesi e i Campi estivi (con pernottamento) ripartono dal 22 giugno. Per gli sport di contatto, invece, la riapertura è fissata al 25 giugno, "previa intesa con il Ministero della Salute e dell’Autorità di Governo delegata in materia di sport" e in base a quanto disposto dpcm 11 giugno 2020. Via libera da oggi, come già previsto, anche a cinema e spettacoli dal vivo (al chiuso e all’aperto): per gli spettacoli al chiuso, il numero massimo di spettatori è fissato a 200, per quelli all’aperto sale a 1000, installando le strutture per lo stazionamento del pubblico.

Le linee guida per le nuove riaperture

- DISCOTECHE ALL'APERTO

SALE SLOT, BINGO E SCOMMESSE

- MATRIMONI E RICEVIMENTI PER EVENTI

- AREE GIOCHI E CAMPI ESTIVI PER BAMBINI

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

- CORSI DI FORMAZIONE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento