menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il laboratorio più grande per rintracciare il covid-19 in Puglia è al Di Venere: "Oltre 500 tamponi al giorno"

Il team formato da 20 professionisti è coordinato dal dottor Edmondo Adorisio, direttore dell’Unità operativa di Patologia Clinica e dalla dottoressa Michela Iacobellis, responsabile del Servizio centralizzato di Citologia e Screening

Sono più di 500, ogni giorno, da oltre un mese e mezzo, i tamponi eseguiti dal laboratorio Covid dell'Ospedale 'Di Venere' di Bari-Carbonara. Il team formato da 20 professionisti è coordinato dal dottor Edmondo Adorisio, direttore dell’Unità operativa di Patologia Clinica e dalla dottoressa Michela Iacobellis, responsabile del Servizio centralizzato di Citologia e Screening.

Un lavoro h24 per scoprire i casi di covid reso possibile grazie ad apparecchiature sofisticate e risorse umane per trasformarlo nel Laboratorio che attualmente analizza in media il maggior numero di tamponi in tutta la Regione Puglia e che, dall’avvio dell’attività a marzo, ne ha processati 36.884. Il Laboratorio Covid del “Di Venere”, inizialmente in grado di analizzare appena 36 tamponi, ha accresciuto in maniera esponenziale il volume di attività sino a raggiungere e superare i 3-400 tamponi  quotidiani e oggi stabilmente più di 500.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento