Lopalco invita a prepararsi per un'eventuale seconda ondata. Sul caos di ieri in Regione: "Consiglieri terrorizzati di tornare a lavorare"

L'epidemiologo, al centro delle polemiche per la sua candidatura alle Regionali 2020, interviene anche sull'affossamento della doppia preferenza e sull'emendamento (saltato per la non approvazione della legge) che impediva la candidatura ai componenti di una Task Force regionale

"Abbiamo l'urgenza di prepararci alla possibile seconda ondata di Covid 19. Dobbiamo fare un po' di più per prepararci ad un aumento dei casi". Ad affermarlo è Pierluigi Lopalco, epidemiologo dell'università di Pisa e consulente della Regione Puglia per l'emergenza Covid-19, intervistato da Adn Kronos Salute.

Secondo l'epidemiologo è "fondamentale moltiplicare il numero dei 'tracciatori di contatti' (gli 'investigatori' della Covid ndr), rafforzare le risorse dei laboratori. Sarebbe anche auspicabile che ci fossero linee guida più precise su come operare l'isolamento, per quanto tempo, su come tracciare i contatti" intraprendendo "una serie di azioni di preparazione che autonomamente le Regioni stanno facendo, ma sarebbe urgente accelerare e avere linee comuni a cui attenersi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'epidemiologo, al centro delle polemiche per la sua candidatura alle Regionali 2020, interviene anche sul caos di ieri in Consiglio regionale, con l'affossamento della doppia preferenza e sull'emendamento (saltato per la non approvazione della legge) che impediva la candidatura ai componenti di una Task Force regionale: "Leggo con una certa punta di vanità  - scrive su Facebook - che fra i 2000 emendamenti presentati dalla opposizione per non far votare la legge sulla parità di genere nelle candidature, faceva capolino anche un emendamento anti-Lopalco. Abbiamo la prova provata che un nutrito gruppo di consiglieri a fine legislatura sono terrorizzati all'idea che a settembre dovranno tornare a lavorare. Mi dispiace per loro, ma spero proprio che a favorire la porta di uscita sia un nutrito drappello di donne e persone competenti che diano nuovo respiro a quell'aula".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento